Prodotti per l'igiene per la casa e l'ufficio

Carta igienica, fazzoletti, asciugamani di carta e spazzolini da denti sono utensili che entrano in contatto diretto con il corpo. Come prodotti per l'igiene sono necessari nel settore privato e commerciale. Inoltre, il sapone, il disinfettante, il disinfettante per le mani, le maschere OP e FFP2 appartengono alle esigenze di igiene.

Quali articoli per l'igiene puoi trovare nel nostro negozio online?

Da Prindo troverete una vasta gamma di articoli per l'igiene, come ad esempio:

  • Spazzolini elettrici per la pulizia intensiva della bocca
  • Fazzoletti per il naso e piccoli incidenti
  • Fazzoletti di carta per asciugare mani e viso in ufficio
  • Termometro clinico per prendere la temperatura come misura precauzionale nella lotta contro Corona
  • Carta igienica come requisito igienico di base per l'ufficio e la casa
  • Maschere mediche per la bocca sotto forma di maschere FFP2 o maschere chirurgiche per l'uso quotidiano e per prevenire le infezioni
  • Disinfettanti per la riduzione dei germi su superfici e oggetti
  • Disinfettante per le mani per eliminare batteri e virus

Di quali prodotti per l'igiene hai bisogno per il bagno?

La carta igienica è uno dei più importanti prodotti standard di igiene nel WC. Gli asciugamani di carta sono il modo più igienico per asciugare le mani e il viso dopo il lavaggio. Destinati all'uso singolo in ufficio, impediscono la contaminazione con virus e altri germi. Dopo la pausa pranzo, lo spazzolino elettrico nel cassetto dell'ufficio ti dà rapidamente un alito fresco. Riduce la produzione di germi dalla placca. Il sapone e il disinfettante assicurano la pulizia igienica dopo essere andati in bagno.

Perché i fazzoletti di carta sono migliori di quelli di stoffa?

I fazzoletti di carta tengono a bada il raffreddore. Sono indispensabili per il raffreddore e il naso gocciolante. Sono più igienici dei fazzoletti di stoffa. Ma ancora una volta, buttateli via dopo l'uso, non raccoglieteli in tasca e nemmeno metteteli sulla vostra scrivania. Così facendo, si diffondono i virus sulla superficie delle scrivanie. Le migliori condizioni per i germi sono nella tasca dei pantaloni. Grazie al calore e all'umidità, si moltiplicano senza controllo.

Perché è importante lavare e disinfettare bene le mani?

Dopo aver usato la toilette o i fazzoletti, è consigliabile lavarsi le mani con il sapone. Questo non deve necessariamente essere antibatterico. 30 secondi di insaponatura corretta con del sapone normale eliminano i virus ostinati. Le proprietà di dissolvimento del grasso dei prodotti distruggono lo strato di grasso dei virus della corona e dell'influenza. Se vuoi andare sul sicuro, usa un disinfettante per le mani. Questo è particolarmente pratico quando si è in viaggio e non c'è la possibilità di lavarsi le mani.

I disinfettanti per le mani sono utili ovunque le persone si incontrino. La regolare disinfezione delle mani blocca la produzione di germi. Questo evita che virus e batteri finiscano su superfici come interruttori della luce, maniglie delle porte, penne e periferiche condivise in ufficio. Questi sono considerati dei veri e propri campi da gioco per i germi che causano una grande varietà di malattie. In men che non si dica, tosse, raffreddore, un maligno norovirus o peggio coronavirus si diffondono nell'ufficio open space. Inoltre, impedisci agli agenti patogeni di entrare nel corpo attraverso le membrane mucose quando ti tocchi il viso.

Suggerimento: i dispenser di disinfettante sono un buon modo per rendere i prodotti accessibili a tutti. Non è necessario toccare grazie alla leva di spinta. I dispositivi sono ben posizionati nella zona d'ingresso, negli ascensori, nei singoli piani, di fronte alle caffetterie, alle mense o in bagno.

Quali disinfettanti dovreste avere a casa o in ufficio?

Utilizzare prodotti per superfici e oggetti in casa. In caso di malattia, disinfettare tutto ciò che la persona malata ha usato o toccato. Sul lavoro, i disinfettanti servono come misura preventiva per rompere le catene di infezione in una fase iniziale. Dalla pandemia, al più tardi, sono diventati un requisito fisso di igiene in casa e in ufficio.

Quali oggetti devono essere disinfettati regolarmente?

Disinfettare con l'agente:

  • Scrivania
  • Tavolo da pranzo
  • Tastiere
  • Ringhiere
  • Interruttori
  • Sedie
  • maniglie per porte e finestre
  • la credenza in cucina

Disinfettare regolarmente lo smartphone e il tablet con disinfettanti senza alcool riduce la produzione di germi e uccide i virus. Alcuni produttori offrono disinfettanti con un effetto pulente. Questo vi risparmia un passo in più.

Consiglio: evitare il contatto con la pelle, perché il disinfettante danneggia la flora cutanea e provoca irritazioni. Indossare i guanti quando si usa il disinfettante.

Quali altre misure esistono per proteggere dai virus?

Anche le maschere per la bocca per proteggersi dall'infezione di virus e batteri fanno parte dei requisiti di igiene. Oltre alle maschere chirurgiche classiche, esistono maschere FFP2 con un livello di protezione superiore. Sono ideali ovunque le persone si riuniscano e ci sia un rischio di infezione. Un termometro clinico senza contatto misura la temperatura corporea dei visitatori per prevenire la trasmissione con i coronavirus. Una temperatura elevata è considerata un segnale d'allarme di una possibile infezione.

Cosa cercate in un disinfettante per la pelle?

Il disinfettante per le mani offre una buona protezione contro batteri, germi e virus. Il prerequisito è che l'agente sia efficace contro il rispettivo patogeno. I prodotti comuni aiutano contro i batteri. Con i virus, la situazione è diversa. Le specie con un involucro grasso come l'influenza, l'ebola, il morbillo o i coronavirus possono essere combattuti con prodotti "a virucidità limitata". Grazie a un contenuto alcolico del 60-70%, sono efficaci contro i batteri e distruggono i virus avvolti.

Per i virus senza guscio, avete bisogno di disinfettanti per le mani "virucidi" o "limited virucidal PLUS". Sono efficaci contro i noro-, adeno- e rotavirus. Inoltre, offrono protezione contro i virus avvolti. In caso di dubbio, aiuta dare un'occhiata alle istruzioni della confezione. I produttori elencano l'efficacia contro gruppi specifici di patogeni.

I produttori etichettano i prodotti contro le spore batteriche e fungine come "sporicidi". Gli articoli contengono perossido di idrogeno. I disinfettanti che sono "limitatamente virucidi" ti armano contro il virus SARS-CoV2. Gli agenti sporicidi o virucidi sono preferiti quando c'è una malattia gastrointestinale.

Quando si disinfetta con il disinfettante per le mani, non bisogna prestare attenzione solo allo sfregamento dei palmi. Inumidire gli spazi tra le dita, i lati delle dita, le unghie, il dorso delle mani, il pollice e i polsi. Assicuratevi che le mani siano ben inumidite. In media, l'effetto attivo del virucida si instaura dopo 30 secondi. Tenere pulito il distributore. Usatelo con l'incavo del braccio, se possibile.

Nota: non usare il disinfettante per le mani in eccesso. Non ne avete bisogno a casa, a meno che un membro della famiglia non sia malato. Lavarsi le mani con il sapone è sufficiente. Ha meno probabilità di attaccare la flora cutanea. L'applicazione regolare di una lozione previene la secchezza delle mani.

Quanto spesso ci mettiamo le mani in faccia?

La disinfezione non è importante solo per la protezione degli altri. Nel corso della giornata, le persone si toccano la faccia da 400 a 800 volte. Nel processo, le mani entrano costantemente in contatto con la bocca, il naso e gli occhi. Virus e altri agenti patogeni entrano nell'organismo attraverso le membrane mucose. Causano un'infezione. Mani pulite e senza germi prevengono le infezioni.

Perché le maschere FFP2 o le maschere chirurgiche sono più efficaci della protezione bocca-naso fatta in casa?

Per molto tempo, la maschera quotidiana o la copertura bocca-naso in tessuto è stata una buona alternativa alle maschere chirurgiche per molti cittadini tedeschi. È adatto all'uso privato e non soddisfa alcuno standard legale. Spesso fatte in casa o acquistate, le maschere offrono protezione da grandi gocce quando vengono inalate, a seconda del tipo di fabbricazione. Riducono il tasso di espulsione delle gocce e il flusso respiratorio.

La differenza con le maschere facciali mediche (maschere chirurgiche) è che gli articoli hanno un marchio CE come prodotto medico. Non forniscono autoprotezione. Le maschere forniscono solo una protezione esterna, a condizione che la distanza minima sia corretta. La protezione bocca-naso protegge dalle goccioline e fornisce un basso livello di schermatura contro gli aerosol.

Le varianti FFP2 sono più sicure. Le semimaschere con filtro per le particelle sono utilizzate per la protezione personale o professionale contro le goccioline e gli aerosol. Offrono un rendimento di filtraggio del 94%. È importante prestare attenzione all'etichettatura delle maschere. Include:

  • Marchio CE con un numero di quattro cifre per l'organismo di controllo pertinente.
  • Riferimento alla norma EN 149:2001+A1:2009
  • Dati e marchio del produttore
  • Classe di protezione (FFP2)
  • Numero di modello
  • Certificato di prova nella confezione