Gli scanner di codici a barre classici sono adatti per catturare codici a barre e codici a barre. Un lettore ottico con un campo di scansione legge meccanicamente i grafici per elaborarli elettronicamente. I dispositivi sono utilizzati nella vendita al dettaglio per codificare i prezzi e le informazioni sui prodotti. Allo stesso tempo, puoi usarli per tenere una panoramica aggiornata dello stock delle tue merci nel magazzino. È possibile utilizzare imager 2-D per leggere i codici QR. Nella nostra lista del negozio troverete una vasta selezione di scanner di codici a barre di Zebra e Honeywell per ogni tipo di utilizzo.

Honeywell Lettore codice a barre
Honeywell
67,10 €
incl. IVA, più spese di spedizione

Honeywell Lettore codice a barre

Lettore codice a barre
Honeywell Barcode Scanner Eclipse, palmare, 72 linee/sec, decodificato, USB, cavo
67,10 €

Cos'è uno scanner di codici a barre?

Gli scanner portatili sono comuni nel settore della vendita al dettaglio. Gli scanner di codici a barre monodimensionali sono utilizzati per registrare i codici a barre o i codici a barre dei prodotti nel sistema POS. Sono anche adatti per documentare le scorte. Lo scanner di codici a barre ha un campo di scansione a infrarossi, con il quale si catturano i dati e si elaborano elettronicamente. È possibile leggere codici a barre bidimensionali o codici QR con imager 2-D supportati da telecamere.

A cosa ti serve uno scanner di codici a barre?

I modelli sono disponibili per una varietà di applicazioni. Sono utilizzati come segue:

  • nell'assistenza sanitaria
  • in logistica
  • nei pacchi e nei servizi postali
  • nei sistemi di registrazione di cassa

Nel settore della logistica, vengono utilizzati per scansionare le merci in entrata e in uscita, per assegnare gli spazi nel magazzino e per registrare le scorte. Allo stesso tempo, gli utenti identificano il prodotto tramite il codice a barre e lo contano durante l'inventario. Esistono codici PZN speciali per il settore sanitario. Questi sono utilizzati per identificare le medicine e i prodotti medici. Presso i fornitori di servizi postali e di pacchi, i dipendenti scansionano quasi tutti i processi per semplificare le procedure. Nella vendita al dettaglio, i dispositivi con un campo di scansione nell'area della cassa sono usati per registrare le informazioni sui prezzi e sui prodotti e per aggiornare l'inventario.

Cosa si deve cercare quando si acquista uno scanner di codici a barre?

Quando si sceglie uno scanner di codici a barre, questi fattori sono critici:

  • Tipo di scanner: gli scanner di codici a barre 1-D sono adatti ai codici a barre tradizionali. Avete bisogno di scanner 2-D per catturare i codici QR.
  • Qualità: cercate materiali robusti e durevoli. Per ridurre l'affaticamento del polso durante l'uso a lungo termine, i materiali leggeri in PVC o ABS sono una buona scelta per lo scanner portatile. La vetroresina ha un'alta resistenza agli urti e non si corrode.
  • Caratteristiche: Un bip è utile per indicare che la scansione è completa. I modelli con una funzione di spegnimento risparmiano costi energetici.
  • Memoria tampone: i lettori portatili wireless hanno una memoria integrata. Le varianti con 256 kByte possono memorizzare un massimo di 2.600 codici a barre. Gli scanner di codici a barre con 512 kByte di memoria possono leggere fino a 5.000 codici.
  • Sensore d'immagine: i sensori laser sono adatti ai codici a barre. Li riconoscono anche in condizioni di scarsa illuminazione. Si possono leggere solo codici bidimensionali con i sensori d'immagine.
  • Interfacce: Gli scanner di codici a barre con USB sono affidabili, robusti e sicuri. Un cavo lungo permette di lavorare comodamente. Le varianti con Bluetooth sono a volte soggette a interferenze, il che le rende meno affidabili. Grazie al design senza fili, hanno un raggio d'azione più ampio.

Quali sono le differenze tra gli scanner di codici a barre 1-D e 2-D?

  • Scanner di codici a barre 1-D: Gli scanner portatili sono utilizzati per varie applicazioni industriali e di vendita al dettaglio. Se si dota tutti i prodotti di un numero di 13 cifre e di un codice a barre, è possibile identificare univocamente l'articolo. Lo scanner di codici a barre accelera il processo. Le barre contengono tutte le informazioni. La macchinosa digitazione di numeri nel sistema del registratore di cassa non è più necessaria.
  • Scanner di codici a barre 2-D: Per i codici bidimensionali o i codici QR, avete bisogno di più di un laser a infrarossi. Qui, gli scanner con telecamere sono utilizzati per leggere ed elaborare i dati. Per leggere le informazioni, hai bisogno di un'applicazione speciale per il tuo smartphone o tablet.

Quali dati codificate con il codice a barre?

I codici a barre sono dei grafici che vengono utilizzati per codificare delle informazioni. Per leggere i dati, è necessario uno scanner di codici a barre o un'applicazione per smartphone corrispondente. Nella vendita al dettaglio, sono usati per codificare le informazioni sui prodotti e i prezzi per il sistema POS. Nella maggior parte dei casi, è un grafico criptato con un numero unico di 13 cifre (codice EAN). Questo contiene:

  • Codice azienda
  • Codice paese
  • Numero di articolo
  • Controllare la cifra

Le riviste e i libri sono un'eccezione. Per questi ultimi, c'è un codice a barre ISBN basato sul numero ISBN. Le riviste ricevono un codice a barre ISSN.