Per lo sviluppo della foto oggi non è più necessaria la passeggiata e lo studio fotografico. Le stampanti fotografiche per uso domestico si occupano di questo compito senza problemi. In questo modo si risparmia tempo e denaro, il che è particolarmente vantaggioso quando molte foto devono essere pronte per l'uso finale in tempi brevi. Molti dispositivi stampano ora le stampe fotografiche in altissima qualità e accettano ordini da altre fonti di accesso come la fotocamera o il cellulare oltre al PC.

Le stampanti fotografiche sono disponibili in un'ampia varietà di design. La cosiddetta stampante multifunzione è relativamente comune. Oltre alla normale funzione di stampa su carta convenzionale, offre anche una stampa speciale per formati speciali come buste, poster, CD, DVD, carta lucida o anche carta fotografica.

In alternativa, esistono anche stampanti fotografiche esclusive che funzionano con speciali supporti di stampa o con sofisticate tecniche di stampa per la stampa fotografica. Fondamentalmente, non tutti i dispositivi sono altrettanto potenti e a volte ci sono grandi differenze nei costi di gestione e di stampa. Per questo motivo, ecco una panoramica delle informazioni più importanti sulle stampanti fotografiche.

Canon SELPHY CP1300 stampante nero
Canon
140,30 €
incl. IVA, spedizione gratuita

Canon SELPHY CP1300 stampante nero

Stampante fotografica
Stampante fotografica, WLAN, USB, Airprint, stampa diretta da fotocamera, scheda di memoria o smartphone, 300 x 300 dpi
140,30 €
Canon Zoemini stampante nero
Canon
146,40 €
incl. IVA, spedizione gratuita
146,40 €

Quale stampante fotografica è la migliore?

Quale stampante fotografica sia in definitiva adatta alle esigenze personali dell'utente finale dipende da molti fattori diversi. Chi desidera un dispositivo compatto con opzioni di utilizzo versatili è sicuro di ottenere il massimo da una stampante multifunzione. Ciò è particolarmente vero quando, oltre ai vari formati di stampa, è necessario l'accesso esterno alla stampante da dispositivi mobili e da fonti fotografiche fuori rete.

In generale, i dispositivi multifunzione sono la soluzione standard per l'uso privato e per il lavoro d'ufficio a casa. Gli utenti possono quindi acquistare i supporti fotografici separatamente e come supplemento alla carta comune, se necessario. In questo modo i costi di stampa delle foto rimangono gestibili ed entro limiti ragionevoli. Un bonus speciale con le stampanti multifunzione è che ora ci sono dispositivi a risparmio energetico e varianti di cartucce e carta a basso impatto ambientale. Questi modelli di stampanti fotografiche sono quindi particolarmente ecologici e la gamma di inchiostri è relativamente produttiva.

La costosa stampante a termo sublimazione, invece, può essere piuttosto consigliata ad artisti fotografici professionisti, grafici e per un uso generale nel campo della stampa. Complementare alle foto, con questa stampante fotografica è anche possibile stampare poster ad alta risoluzione, cartelloni e formati immagine in formato tela, almeno nel caso di modelli più grandi.

È quindi progettato per produrre una grafica sofisticata e stampe fotografiche. Inoltre, nel test, la procedura di termosublimazione sembra essere più facile da mantenere rispetto, ad esempio, alla stampa a getto d'inchiostro e viene quindi realizzata per la stampa professionale in serie di foto e materiale fotografico. La bassa usura e la buona resistenza delle foto dalla stampante a sublimazione di colore alle influenze ambientali predestina i dispositivi corrispondenti per la produzione di stampe fotografiche per l'uso pratico, ad esempio nel settore del design e della presentazione.

I modelli ZINK e INSTAX offrono anche possibilità artistiche. I nostalgici e i fotografi d'arte che preferiscono le vecchie tecniche fotografiche possono sicuramente essere entusiasti di queste stampanti fotografiche. L'effetto di invecchiamento delle foto è spesso desiderato nella fotografia d'arte e può essere ulteriormente ottimizzato con adeguati programmi di fotoritocco. Le stampanti fotografiche ZINK o INSTAX sono ideali anche come regali originali per i fan della Polaroid o per creare foto nostalgiche delle feste. I supporti di stampa per le stampanti ZINK hanno di solito anche un dispositivo adesivo sul retro, in modo che le foto create possano essere facilmente inserite nell'album fotografico dopo la stampa.

Acquistare una stampante fotografica - A cosa bisogna prestare attenzione

Come mostrato sopra, quando si acquista una stampante fotografica, è importante pensare prima di tutto alla sua destinazione d'uso. Il successivo campo di applicazione limita in una certa misura la scelta finale. La selezione dei formati supportati è ancora più raffinata. Di solito, le stampanti multifunzione e a sublimazione di colore sono la scelta migliore per attività di stampa versatili. Interfacce speciali per le fonti di lavoro esterne si trovano oggi in quasi tutte le stampanti fotografiche, indipendentemente dal tipo di stampante.

Le dimensioni dell'apparecchio devono essere prese in considerazione anche per l'acquisto di una stampante fotografica. Gli acquirenti che non hanno molto spazio in casa dovranno inevitabilmente ricorrere a modelli più piccoli. Con le stampanti ZINK e INSTAX si ha ancora la libera scelta. Le stampanti multifunzione e a termo-sublimazione, invece, richiedono spesso una misurazione molto precisa dei rapporti di dimensione.

Comparativamente facili da riporre su scaffali e negli scomparti degli armadi, sono poi di solito dispositivi multifunzionali progettati per l'uso in ufficio. Al contrario, le stampanti a sublimazione termica spesso richiedono uno spazio libero aperto nella parte superiore. I modelli di grandi dimensioni con funzione standing occupano addirittura lo spazio di interi mobili, per questo motivo il fabbisogno di spazio deve essere attentamente controllato prima dell'acquisto.

Per quanto riguarda le stampanti a getto d'inchiostro, è importante cercare modelli con un sistema di stampa superiore a quello di una normale stampante a 4 colori. Anche se questi saranno lieti di includere opzioni di stampa fotografica, la risoluzione e la qualità dell'immagine non sono sempre molto elevate in questi casi.

Le stampanti a getto d'inchiostro con sistemi separati a 5 o 6 serbatoi sono quindi migliori. I colori provengono da singoli serbatoi di inchiostro e distinguono tra i colori standard ciano, magenta e giallo, nonché tra il nero e il nero pigmento. I sistemi a 6 serbatoi funzionano anche con inchiostro grigio o addirittura fluorescente. Questo permette una migliore variazione di colore sulla foto e promette risultati cromatici a volte molto straordinari.

Software e accessori per stampanti fotografiche

Il software e i driver della stampante sono di solito inclusi con le stampanti fotografiche o possono essere scaricati dal sito web del rispettivo produttore. Anche il cavo di alimentazione è solitamente incluso. La situazione è diversa con cavi di rete, supporti speciali per le foto e software professionali per il fotoritocco.

Mentre alcuni prodotti includono cavi di collegamento per USB e Co., altre stampanti devono essere acquistate separatamente. Non devono essere inclusi nell'acquisto standard anche altri supporti di stampa come la carta fotografica o i rotoli di pellicola. Anche i programmi per l'elaborazione delle immagini sono effettivamente disponibili nell'offerta di software di molti produttori, ma non fanno parte della fornitura.

Per stampe fotografiche molto professionali, potrebbe essere necessario acquistare un software per l'elaborazione delle immagini a costi contenuti. Ciò vale in particolare per la creazione di foto d'arte e di grandi formati fotografici. La nitidezza dell'immagine e gli effetti speciali devono essere aggiunti manualmente prima della stampa, poiché le stampanti emettono solo il risultato finale dell'immagine.

Per le stampanti a sublimazione di colore, può essere necessario utilizzare anche taglierine per rimuovere i margini di stampa. Anche nella stampa in serie di formati fotografici come cartoline, fototessere, volantini, ecc. le taglierine per foto o carta sono talvolta di grande aiuto.

Stampanti fotografiche più piccole come ZINK o INSTAX sono spesso utilizzate come stampanti mobili. Può quindi essere utile una custodia per il trasporto e dispositivi portatili alimentati a batteria. Allo stesso modo, alcuni modelli hanno come accessori delle telecamere speciali del produttore, che si distinguono per la loro compatibilità particolarmente buona. Per le stampanti a getto d'inchiostro, si consiglia di acquistare cartucce XL o XXL per la stampa fotografica. Questi sono caratterizzati da una maggiore autonomia e sono quindi più economici in termini di consumo di inchiostro.

Stampanti fotografiche ZINK e INSTAX

A differenza dei dispositivi multifunzione, le stampanti fotografiche ZINK e INSTAX sono progettate esclusivamente per la stampa di foto. I modelli della serie Canon Selphy, ad esempio, che consentono la stampa diretta delle foto dalla fotocamera, dalla scheda di memoria o dallo smartphone, hanno ottenuto un punteggio particolarmente buono in questo test. E anche noti produttori di accessori fotografici come Polaroid, Kodak o Fujifilm hanno alcuni buoni modelli nella loro gamma.

La tecnologia di stampa delle esclusive stampanti fotografiche si differenzia notevolmente da quella dei tradizionali dispositivi multifunzione. Come standard vengono utilizzati supporti fotografici speciali come la carta ZINK o le pellicole fotografiche istantanee INSTAX, sulle quali sono già presenti i colori delle foto.

Nella stampante, gli stimoli chimici (calore o esposizione della pellicola) si limitano ad innescare una reazione cromatica corrispondente sul supporto di stampa. Questa procedura è quindi migliore rispetto al tradizionale sviluppo fotografico in un laboratorio fotografico, tranne per il fatto che lo sviluppo non avviene in laboratorio, ma in un dispositivo di stampa.

Vantaggi e svantaggi delle stampanti fotografiche ZINK & INSTAX

Le stampanti fotografiche di questi due tipi sono di solito più maneggevoli e più piccole delle stampanti multifunzione. Il loro design compatto è quindi più facile da integrare e si adattano comodamente anche su piccole impronte. Le sfumature di colore sulle foto ZINK e INSTAX appaiono molto morbide e armoniose. In alcuni casi, tuttavia, la rappresentazione dettagliata dei motivi fotografici potrebbe risentirne. Le stampanti si contraddistinguono anche per la mancanza di fedeltà cromatica, in particolare i toni del verde spesso non vengono visualizzati correttamente.

Così, le stampanti a zinco e INSTAX sono una qualità di stampa con un carattere piuttosto nostalgico. Inoltre, sia la tecnologia Polaroid delle stampanti ZINC che la tecnologia a pellicola delle stampanti INSTAX sono limitate a determinati formati di supporti con la corrispondente attrezzatura a colori.

  • stampa fotografica nostalgica con carattere foto originale
  • morbide sfumature di colore e aspetto armonioso
  • Le stampanti fotografiche ZINK e INSTAX sono piccole, compatte e maneggevoli
  • mancanza di fedeltà cromatica e dettagli fotografici limitati
  • La scelta dei supporti di stampa è limitata e può essere leggermente più costosa

Stampante termica a sublimazione

Relativamente lussuose sono le stampanti fotografiche che funzionano con il cosiddetto processo di sublimazione termica. In chimica, la sublimazione è la transizione di un solido allo stato gassoso. In una stampante a sublimazione termica, questi solidi sono pigmenti di colore che vengono convertiti in gas di colore mediante l'applicazione di calore e poi evaporati sul supporto fotografico. La stampante genera temperature fino a 400 °C per sublimare i pigmenti delle cartucce d'inchiostro.

Grazie alla sua precisa tecnologia di stampa, il dispositivo assicura che le particelle d'inchiostro vaporizzate finiscano esattamente al loro posto sulla foto. Canon, Epson, HP e Kodak sono considerati buoni produttori di stampanti a sublimazione di coloranti.
Il processo di termosublimazione esiste da molto tempo. Già negli anni '80 e '90 era la procedura standard per la marcatura delle tastiere e di altre superfici in rilievo nella stampa. E anche se esistono alternative di stampa più economiche a questo scopo, la stampa a termosublimazione è comunque importante, almeno per lo sviluppo professionale della fotografia.

Poiché il processo di stampa consente una variazione particolarmente fine di diverse tonalità di colore, le foto della stampante a termosublimazione sono considerate di qualità particolarmente elevata. Tuttavia, i costi di stampa sono anche significativamente più elevati di quelli di una stampante multifunzione. Pertanto, questo tipo di stampante fotografica si trova soprattutto nei negozi di fotografia, dove l'acquisto di stampanti fotografiche così costose è davvero conveniente.

Vantaggi e svantaggi delle stampanti a termosublimazione

In termini di dimensioni, le stampanti con processi di sublimazione termica sono spesso basate su dispositivi multifunzione convenzionali. Ma ci sono anche modelli molto più grandi che hanno le dimensioni di una stampante da supporto o di una fotocopiatrice. I costi di acquisizione di una stampante a termosublimazione sono relativamente elevati rispetto ai dispositivi multifunzione. La famosa stampa senza bordi, come è comune per la maggior parte delle stampanti multifunzione, è supportata solo da alcuni modelli di stampante nella procedura di termosublimazione.

Pertanto, se si stampano raramente le foto, è meglio pensare a un modello di stampante più economico. D'altra parte, il processo di sublimazione termica offre naturalmente una varietà di caratteristiche di qualità. Le foto stampate diventano nitidissime, hanno una straordinaria profondità di colore e sono anche molto resistenti all'abrasione e persino all'acqua. Anche contro i raggi UV, le foto delle stampanti a termosublimazione sono incredibilmente resistenti. Inoltre, le stampanti di questo tipo hanno una velocità di stampa eccezionale. Gli inchiostri termici sono di solito più durevoli delle cartucce a getto d'inchiostro.

  • la migliore qualità fotografica con un'elevata gamma di colori
  • Le foto sono molto resistenti all'usura, all'acqua e ai raggi UV
  • alta velocità di stampa
  • elevati costi di acquisizione
  • può essere molto grande e difficile da integrare in casa
  • spesso non è possibile la stampa senza bordi